Cucina fusion

Sin dalla sua ideazione, il Bocum è stato concepito come un luogo eterogeneo capace di contenere e accogliere diverse realtà e personalità. La curiosità ci porta ad essere sempre alla ricerca di un sapore, di una nota o di un colore, non importa che forma assuma la nostra linfa.
Da martedì 16 Gennaio 2018, la proposta del nostro concept si arricchirà di un spazio intimo per un ristorante con una cucina internazionale.

Il Bocum si trova all’interno della Vucciria, mercato che è sempre stato un crocevia di culture e influenze. Per rendere omaggio alla mescolanza di culture e realtà che rendono Palermo così policromatica, abbiamo deciso di sperimentare un ristorante dalla cucina fusion.

La cucina fusion nasce come punto di incontro tra culture gastronomiche di diverse nazionalità. Al Bocum, lo Chef Giuseppe Calvaruso, con la sua brigata, si è lasciato ispirare dagli incontri avuti durante la sua carriera con altri paesi quali Perù, Bangladesh, Argentina, Cina e Giappone.

La materia prima è rigorosamente siciliana, fedeli alla nostra filosofia di rispetto e sostegno del territorio, creando piatti che sono frutto di una reinterpretazioni dai sentori internazionali.

Pensare globale e agire locale per offrirvi un’esperienza unica a Palermo che difficilmente dimenticherete.